logo-museo-colle-duomo

Dea dell’abbondanza

Gli ultimi articoli

Marmo
Epoca romana
cm. 85 x 63
 

Statua marmorea di epoca romana, raffigurante la dea dell’abbondanza. Simbologie che ne confermano tale ruolo sono le numerose mammelle (o testicoli di toro), la ghirlanda di ghiande ed i segni zodiacali (ariete, toro, gemelli, cancro, leone) che identificano i mesi da marzo ad agosto, propizi per la semina e la raccolta delle messi.
L’opera è ispirata al modello dell’Artemide efesina.

Condividi :