logo-museo-colle-duomo

Annunciazione di Lodovico Mazzanti

Olio su tela fine XVII secolo Lodovico Mazzanti cm. 97 x 73   L’ Annunciazione esposta presso il Museo segue l’indirizzo promosso dal Concilio di Trento (1545-1563) che nella XXV sessione dei lavori (13 dicembre 1563) emanò un decreto sulle immagini sacre rafforzando la tesi della Chiesa di Roma su alcune verità contestate dai protestanti. […]

Crocifissione di Viterbo

  Olio su tavolaMetà del XVI secoloAmbiente michelangiolescocm. 50 x 40     La Crocifissione è tradizionalmente attribuita a Michelangelo Buonarroti per gli elementi michelangioleschi dell’opera supportati dal testamento del conte Paolo Brunamonti che nel 1725, donandola ai gesuiti di S. Ignazio a Viterbo, la definisce “opera di Michelangelo Bonarota”. La connessione con ambienti michelangioleschi […]

S. Giovanni evangelista di Domenico Corvi

Tempera su tavola1749-1750Domenico Corvicm. 47 x 47   Nel tondo del 1749 (o 1750) è raffigurato l’evangelista Giovanni che tiene nella mano sinistra un libro, cioè il Vangelo, e un calamaio mentre nella destra una penna. In basso a destra appare un’aquila, il simbolo di Giovanni evangelista. Tutto è rappresentato nei minimi particolari resi evidenti […]

Santa Rosa da Viterbo

  Olio su telaXVIII secoloIgnotocm. 136 x 100 Nel quadro è rappresentato uno dei miracoli della Santa patrona viterbese, ovvero la conversione dell’eretica di Vitorchiano. L’episodio avvenne durante il breve esilio di Rosa dovuto alle condizioni politiche dell’epoca. Rosa è raffigurata mentre calpesta sul fuoco i libri ereticali, mentre alla sua destra un angelo mostra […]

Madonna della Carbonara

Tempera su tavolaFine XII – inizi XIII sec.Ignoto di scuola romanacm. 40 x 80     Si tratta di un’icona bizantineggiante ma di scuola romana e rappresenta la Madonna Odighitria, particolare raffigurazione della Madonna a mezzo busto con in braccio il Bambino benedicente con le Sacre Scritture. Il dipinto è costituito da una tavola di […]

Madonna col Bambino di Benvenuto di Giovanni

Tempera su tavolaXV sec.Benvenuto di Giovannicm. 60 x 43   L’opera è dipinta su foglia d’oro e presenta alcune simbologie caratteristiche dell’arte italiana del XV secolo, come la stella sulla spalla destra della Madonna, simbolo di verginità, o il piccolo uccello, un cardellino, stretto dal Bambino, simboleggiante la passione di Cristo. All’interno dell’aureola della Madonna […]

Madonna con Bambino di Bartolomeo Cavarozzi

Olio su tela1625Bartolomeo Cavarozzicm. 128 x 212 L’opera del pittore viterbese Bartolomeo Cavarozzi, detto Bartolomeo de’ Crescenzi (dalla famiglia romana sua protettrice), raffigura una Madonna con Bambino rappresentata nei classici stilemi senza alcun tipo di idealizzazione o di simbologie. La Madonna con in braccio il Bambino viene inserita in un ambiente naturale; lo sfondo scuro […]

Santa Giacinta Marescotti di Domenico Corvi

Olio su tela1783Domenico Corvicm. 180 x 130   Santa Giacinta Marescotti è rappresentata in piedi, con in mano il libro della regola monastica. Davanti a lei, è dipinta la figura di Francesco Pacini che inginocchiato riceve la regola. Nel libro che tiene in mano la Santa è possibile leggere “IUXTA HANC NORMA VIVES”, rivolto chiaramente […]

San Marco del Balletta

Tempera su tavolaFrancesco d’Antonio Zacchi da Viterbo detto “Il Balletta”Ante 1476 (morte dell’autore)cm. 44 x 103   L’opera è stata realizzata con un gusto tardo-gotico abbastanza tipico del Balletta anche nel suo ultimo periodo di attività. Benché il Balletta fosse attivo ameno dal 1430, l’opera è probabilmente una realizzazione più tarda, riferibile appunto agli ultimi […]

Il Battista di fronte a Erode di Anton Angelo Falaschi

Olio su tela1756Anton Angelo Falaschicm. 13 x 22   In primo piano sono presenti due gruppi di figure: sulla sinistra è rappresentato un gruppo formato da tre personaggi, sulla destra invece un gruppo di quattro figure. Sullo sfondo possiamo osservare uno scenario architettonico popolato da ulteriori figure. La scena che si sta svolgendo rappresenta un […]